O Gringo

Artista della fotografia

O Gringo

Chiunque scopra le opere dell'artista O Gringo è messo alla prova dalla creatività e dalla singolarità dei suoi dipinti. Sovrapposizioni di fotografie originali, lavori di approfondimento, evocazione spirituale, modernità e storia si incontrano per unire meglio...

È difficile descrivere il lavoro di questo artista nizzardo appassionato di arte, fotografia e architettura. Si è formato nella scultura, nel disegno accademico ma anche nell'arte plastica.

È durante i suoi numerosi viaggi che fotografa dettagli, ambientazioni e pezzi che compongono le sue opere come se raccontassero una storia: "Le mie opere sono immerse in un momento della mia vita attraverso il mio obiettivo... Guardo sempre al futuro basandomi sui movimenti artistici del passato che mi hanno toccato, ispirato, come se la mia vita fosse una pergamena di immagini e di emozioni continue".

Nella collezione di 12 dipinti intitolata "Adamo ed Eva", Gringo me mette in scena una storia d'amore in cui il peccato e la vanità regnano in un fragile equilibrio nel giardino dell'Eden...

Per "Holy Apparitions", le opere originali delle vetrate vaticane sono accostate a pietre preziose, giocando sul contrasto talvolta audace tra spiritualità e materialismo.

Durante il suo viaggio a Lisbona, Gringo è stato toccato dall'emozione e dalla fragilità del fado, che ha dato vita alla sua collezione "Mariza" ispirata agli Azulejos. Racconta la storia di una donna che piange il marito partito in mare...

La prossima collezione avrà come protagonista la bella e tenera, ma non per questo meno provocante, Maria Antonietta, dove si può sentire la sofferenza e l'odio del popolo incisi sulla sua pelle...

Rimanete informati sulle ultime mostre

    L'utente accetta che i suoi dati possano essere utilizzati per contattarlo e dichiara di aver letto la nostra Informativa sulla privacy.

    Eventi

    L'ultima riunione si è tenuta giovedì 30 giugno 2022, presso l'hotel Pullman Toulouse sulla Allées Jean Jaurès. Ecco il video dell'evento.

    Il prossimo Vernissage a settembre! 

    Grazie a tutti 

    Giugno 2019
    Giugno 29
    Giugno 20
    Marzo 2019